Tag

, , , , , ,

Ho deciso di prendermi una breve pausa dallo studio di Database Marketing per citare alcune righe di un libro che ho comprato super scontato (a causa di alcune pagine rovinate, prezzo di copertina 55€!), e che inizierò a leggere quando avrò terminato gli esami di questa sessione.

Il libro in questione è “Piani di Marketing, come prepararli e come utilizzarli al meglio“. L’autore è Malcom McDonald, uno dei massimi esperti mondiali in materia. Giusto per farsi un’idea, il suo lavoro si basa sull’analisi di oltre 700 piani strategici di marketing di oltre cinquanta multinazionali per un periodo di 25 anni. Il suo contenuto ha quindi una certa autorevolezza, ben diversa da quella che si può riconoscere alle opinioni.

Per ora ho letto la prefazione all’edizione italiana, la premessa e la nota dell’autore. Sfogliandolo mi sembra ben fatto, ogni capitolo termina con una sintesi, un elenco di domande applicative e con una serie di esercizi guidati per aiutare a tradurre in pratica la teoria nel contesto dove si trova il lettore.

Riporto un breve passaggio dell’introduzione che aiuta a capire cos’è un piano di marketing:

Un piano strategico di marketing deve essere una sintesi semplice e chiara delle tendenze chiave del mercato, dei segmenti chiave del target, del valore richiesto a ciascuno di essi, di come intendiamo creare un valore superiore (rispetto ai concorrenti), attraverso una chiara definizione delle priorità di obiettivi e strategie di marketing e delle loro conseguenze finanziarie.