Tag

, , , , , , ,

Tornato dalle vacanze riparto con un breve post sulle pubblicità disgrazia, nelle quali spesso mi imbatto.

Da tempo You Tube, tramite TrueView, è invaso da pubblicità video e mini banner.
TrueView è un sistema che da la possibilità di scegliere il pubblico di destinazione dell’annuncio e che permette di pagare solo quando quegli spettatori scelgono di guardare il video. Gli annunci vengono acquistati con AdWords per i video, il servizio permette di scegliere come target gli spettatori ideali, individuando i clienti con il targeting per argomento, per parole chiave o per dati demografici, ad esempio “uomini sotto i 30 anni”.

Un ottimo strumento a disposizione dei social marketers.
Se opportunamente usato…

Passiamo al caso in questione:
sto cercando un video musicale su youtube, lo trovo, apro il link per ascoltare la canzone, e… mi appare questo annuncio pubblicitario (con possibilità di saltare la visone dopo 5 secondi).

Sono rimasto senza parole, basito.
Sarei curioso di conoscere i promotori, giusto per capire che segmentazione hanno fatto e che target hanno deciso di colpire?

Quattro considerazioni critiche:

  1. Stavo cercando un video musicale giovanile, nulla di più lontano dal tema della pubblicità in questione. Capiamoci, stai cercando una canzone che non vedi l’ora di ascoltare, allungheresti l’attesa guardando volontariamente un video sugli ecofiltriNon è stato scelto il giusto contesto, probabilmente pubblicizzare su You Tube in questo modo non è la scelta migliore.
  2. Dura più di due minuti, e rimando alle considerazioni del punto precedente.
  3. Diciamocelo: è inguardabile. Hanno utilizzato una presentazione Powerpoint, fatta pure male, per creare un annuncio pubblicitario. Potrebbe risultare noioso anche per una persona effettivamente interessata ai loro prodotti.
  4. Dei professionisti non farebbero un lavoro del genereMi auguro che il video sia stato realizzato amatorialmente dal proprietario dell’officina, magari è un meccanico nerd. Se ciò non fosse, e dietro si cela un agenzia di social media marketing, beh… bisogna riflettere sulla gente che si improvvisa professionista in questo ambito. Mi viene da pensare che l’unica dote posseduta da questa gentaglia sia quella di sapersi vendere bene.

Detto questo, torno a guardami il videoclip musicale…

Avete altre considerazioni da aggiungere?
Secondo voi pubblicizzarsi in questo modo porta a qualche risultato?

ALTRI EPISODI
Iniziative Strambe Episodio 1: Il Bar di paese che si pubblicizza per radio…